“La saggezza del corpo chiarisce la disperazione dello Spirito”


A tutti i costi, sforzandosi di felicità e rifiutando di accettare la nostra imperfezione umana, “Sembra che ci troviamo in una bara di vetro, da cui osserviamo come passa la vita”, ha detto l’analista junghiano Marion Woodman. Come iniziare a vivere qui e ora e goderti ogni momento?

1. Vivere secondo le idee significa non vivere la tua vita. È molto più facile cercare di essere migliori di noi che semplicemente per essere noi stessi. Se ti sforzi di vivere come ideali, sei sempre perseguito da una sensazione di incoerenza.

2. Da qualche parte dentro di noi c’è un’immagine di perfezione, un’opera d’arte perfetta, una maschera ben su misura che ci sta allontanando dalla nostra carne e sangue.

3. Cercando l’eccellenza, nascondendo alcuni lati della sua personalità ed esagerando eccessivamente gli altri, ci trasformiamo in neurotici. Il segno principale del desiderio di eccellenza è l’ossessione. L’ossessione appare quando tutta l’energia mentale, che dovrebbe essere distribuita in diverse direzioni dell’individuo per la loro armoniosa interazione, è concentrata in qualsiasi area, mentre il resto della personalità sperimenta un deficit di energia.

4. Spesso la saggezza del corpo chiarisce la disperazione dello Spirito.

5. Diario pieno quotidiano – come uno specchio. Quando lo guardiamo per la prima volta, le pagine bianche di neve brillano con vuoto, instillando l’orrore negli Stati Uniti. Ma se continuiamo a guardare e credere nella “possibilità di essere” (come ha detto il poeta Rilke), allora iniziamo gradualmente a vedere il viso che ci guarda. Record sul diario – Un modo per assumersi la responsabilità dell’opportunità di scoprire chi sono.

Se siamo sotto l’influenza dell’umore, è tempo di scrivere, dargli l’opportunità di riversarsi dall’inconscio. I record del diario ti consentono di soddisfare la necessità di sfollamenti cardiaci. La maggior parte delle persone è molto difficile, anche la vicinanza con se stesse. I record nella rivista diventano chiave per riconoscere quelle parti della loro personalità che ci vergognavamo. L’inconscio è richiesto un occhio di coscienza;La coscienza richiede l’energia dell’inconscio. I record consentono a questo scambio di https://levitrainitalia.com/ effettuare questo scambio.

6. Lavorare con il corpo è necessario come lavorare con i sogni. I movimenti del corpo possono essere intesi come sogni nella realtà. Nei suoi movimenti spontanei, il corpo è come un bambino che sta piangendo, in modo che venga ascoltato, compreso e risposto, e in qualche modo sembra un sogno che invia segnali dell’inconscio. Il nostro corpo è incosciente nella sua dimensione spaziale diretta;Un sogno è anche un inconscio, sebbene lui, come combinazione di immagini, non ha accessibilità e dimensione spaziale inerente al corpo fisico.

7. Solo conoscendo la nostra oscurità, possiamo benissimo capire qual è l’oscurità di un altro.

8. Finora, una persona non si aggrappa a un’altra e non sta cercando di ricevere il potere su di lui, l’amore reciproco sarà collegato e nuovi strati profondi della loro personalità li apriranno.

9. L’inquinamento è la presenza di impurità nel metallo che indebolisce la sua forza;La lega è una connessione con impurità che ne aumentano la forza. Anima come oro;Se lo pulisci troppo bene e filtri, diventa morbido e informe. È necessario che contenga impurità che la rafforzerebbero e le darebbero una forma riconoscibile. Se l’anima crede che sia al di sopra di qualsiasi identità e troppo pura per avere una qualche forma … allora sentirà la connessione con il corpo come inquinamento. Il nostro compito è quello di raggiungere costantemente la connessione con il corpo fino a quando non ci rendiamo conto che questa connessione non è inquinamento, ma in lega. Ciò si ottiene come segue: il corpo ha l’opportunità di giocare, trovare il suo spazio e fare qualsiasi movimento che vuole.


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *